di Francesco Gungui (Autore) Tutto il tempo che vuoi : Simpatico!

Ho letto tutti i suoi libri e penso che questo sia il migliore. Quando non ho voglia di pensare certe letture accompagnano piacevolmente le mie giornate.

Prosa non banale ma scorrevole, tanti spunti di riflessione sulla vita e su come affrontarla, ma poco approfondimento: nulla di nuovo sotto il sole.

#productDescription color: #333333; word-wrap: break-word; font-size: small; line-height: initial; margin: 0.5em 0px 0em 25px; #productDescription_feature_div >h2.default color: #CC6600; font-size: medium; margin: 0 0 0.25em; #productDescription_feature_div >h2.books color:#333 !important; font-size:21px !important; line-height: 1.3; padding-bottom: 4px; font-weight: normal; margin: 0px; #productDescription_feature_div >h2.softlines color:#333 !important; font-size:21px !important; line-height: 1.3; padding-bottom: 4px; font-weight: bold; margin: 0px; #productDescription >p, #productDescription >div, #productDescription >table margin: 0 0 1em 0; #productDescription p margin: 0em 0 1em 1em; #productDescription h3 font-weight: normal; color: #333333; font-size: 1.23em; clear: left; margin: 0.75em 0px 0.375em -15px; #productDescription table border-collapse: inherit !important; margin-bottom: 0; #productDescription table img max-width: inherit !important; #productDescription table td font-size: small; vertical-align: inherit !important; #productDescription ul li margin: 0 0 0 20px; #productDescription ul li ul list-style-type: disc !important; margin-left: 20px !important; #productDescription ul ul li list-style-type: disc !important; margin-left: 20px !important; #productDescription >ul ul li list-style-type: disc !important; #productDescription ul li ul li margin: 0 0 0 20px; #productDescription .aplus p margin: 0 0 1em 0; #productDescription small font-size: smaller; #productDescription.prodDescWidth max-width: 1000px

Appena finito e subito ne scrivo. 5 stelle meritate, un libro che non mi aspettavo essere così bello e coinvolgente, letto in un giorno. In questa storia c è qualcosa della vita di tutti noi, il protagonista vive il nostro tempo e i tanti problemi, lavoro, relazioni, convivenza ma sempre con il sorriso perché si ride , molto spesso, battute e freddure superlative. I dialoghi tra franz e martino sono tra i più esilaranti che abbia letto. Attendo presto il prossimo libro.

Il protagonista ha la mia età. Non è stato difficile immedesimarmi. Ho ammirato la bravura dello scrittore nel descrivere pensieri e sensazioni alle quali io non so mai dare un nome. Letto in due giorni nonostante ritmi di lavoro forsennati.

  • Bello. Una chiacchierata con un amico!
  • Un libro molto bello
  • Una bella sorpresa

Tutto il tempo che vuoi

Non è male, scorre bene, ma non è eccelso.

Molto scorrevole e che si legge d’un fiato. Comunque consigliato per una lettura leggera.

Scritto benissimo, finalmente un autore che conosce l’italiano alla perfezione. Scorrevole, davvero emozionante e anche divertente.

Consigliatobellissima storia che si legge in un solo fiato. Personaggi ben realizzati e storia intrigante. Ottima lettura anche per adulti. Belli anche gli altri libri dello stesso autore.

A volte bisogna prendere per mano la propria vita come se fosse un bambino e guidarla verso il futuro senza paura.

Un libro che diverte, coinvolge ed appassiona. Leggero ma al contempo riflessivo.Un libro che ti spinge a guardare oltre. Che ti da forza, che ti fa capire che nulla é del tutto perso anche in mezzo al caos. É un libro che ti fa sorridere molto. In fondo é così: la vita non é mai quella che dovrebbe essere ma semplicemente quella che è. Ed é bello e necessario immaginarla come ad un romanzo, nel quale i protagonisti siamo noi e siamo noi ad avere la penna per scriverlo.

Questo è il suo miglior romanzo.

Ecco quando si parla di vita. Romanzo bello, stimolante e ti lascia il tempo di pensare che anche tu potresti fare lo stesso, seguire i tuoi sogni e perche’ no.

Ogni storia ha il suo momento, lo spazio giusto per essere assimilata come merita, sicuramente questo era il mio. Francesco sembra parlare di me, con una scrittura fluente e leggera, ironica e divertente, motivo per cui ho letto il suo libro un tre giorni. L’intreccio non è mai banale e il corso degli eventi cambia inaspettatamente tenendo il lettore sempre un po’ sulle spine. Ho riso molto e mi sono commossa. I temi affrontati sono semplici e comunque profondi. Ho dato 5 stelle perché se le merita.

Mi è proprio piaciuto e in qualche modo mi ci sono rivisto in alcune sfumature e luoghi che descrive di milano.

Non me lo aspettavo proprio, ma questo libro è stato una vera sorpresa, veramente molto bello, mi è piaciuto moltissimo. Franz lavora come editor in un grosso gruppo editoriale, convive felicemente da anni con lucia e, da poco, hanno deciso insieme che è il momento giusto per avere finalmente un figlio. Ma quello che sembra essere il periodo migliore della sua vita in un attimo si trasforma in una catastrofe. Cacciato dal lavoro, in crisi il rapporto con la sua compagna lucia, ecco che franz deve reinventare da un momento all’altro tutta la sua vita. Narrato in prima persona, mi è piaciuto ascoltare e conoscere il protagonista e la sua storia attraverso i suoi pensieri e le sue “avventure”. Un libro che racconta una vicenda che si avvicina molto a quella di tante persone, con tutti i problemi quotidiani per andare avanti e crearsi un futuro e una stabilità. Scritto molto bene, un romanzo intelligente, simpatico e ironico ma, allo stesso tempo, anche molto reale e attuale.

Bello, bello questo romanzo. Il protagonista è franz, uno che ti racconta la sua vita e i suoi pensieri. Il suo racconto è chiaro, verosimile, così informale, a volte ironico, a volte melanconico, a volte esilarante, a volte arguto, a volte stupido, che ti sembra di conoscerlo davvero questo franz. La sensazione di verosimiglianza e di familiarita’ è tale da suscitare una reale empatia, tanto  che ti sembra di aver chiacchierato a lungo con un tuo amico al telefono. E, poi, quindi, ti dispiace quando finisce il libro. . Peccato per il finale, tutto nell’ultimo breve capitolo, troppo breve, poco delineato, un po’ artificiosamente ad effetto. Ben scritto, questo romanzo è la storia di franz e la storia di ognuno di noi: a dispetto dei nostri propositi e delle nostre più fervide convinzioni iniziali, la vita poi ci fa fare dei giri strani, mirabolanti, imprevedibili e ci porta altrove, lontano. Bisogna avere un buon baricentro interno e saper prendere ciò che c’è di buonocomplimenti a questo giovane e sensibile autore.

Una bella storia che tocca temi reali con poesia. Il fallimento dei rapporti davanti alle difficoltà ma anche la capacità di saper scrivere la propria storia.

Letto in 3 giorni, si legge bene è piacevole e scorre. Forse un po’ scontato via via che si legge, il finale si intuisce abbastanza in fretta, lo consiglio soprattutto a chi ha paura dei cambiamenti e avrebbe voglia di cambiare qualcosa nella propria vita.

Non posso dire che questo libro mi abbia fatto impazzire,,,. L’ho trovato alcune volte un po’ lento, altre un po’ stucchevole, soprattutto per questa idea fissa del protagonista di diventare padre. Nel complesso tuttavia si fa leggere ed è’ di buona compagnia.

Ho letto con piacere questo romanzo e mi sono affezionata ai personaggi. È ben scritto e non banale.

Un libro che mi è piaciuto moltissimo, perché ha saputo, con parole semplici, vedere e comprendere sentimenti semplici, della vita di tutti i giorni, portandone alla luce la loro profondità. Un libro con un lieto fine che fa sperare in tutti i finali felici.

Una scrittura che coinvolge e con ironia fa pensare.

Conoscevo già l’autore perché qualche anno fa è andato a scuola di mio figlio per un incontro con l’autore. All’epoca si trattava di achille e la fuga dal mondo bianco. Mi è capitato di leggere anche altri suoi libri ma questo mi ha colpito in modo particolare. Descrive perfettamente la generazione degli attuali quarantenni con le sue paure e le ansie di una vita che seppure sembra già decisa, basta un niente a stravolgere tutto. E bisogna avere il coraggio di non lasciarsi abbattere e reinventarsi per un meritato lieto fine. Lettura scorrevole ma profonda.

Scrittura snella e scorrevole. Introspettivo ironico divertente. Ci si affeziona subito a franz. In alcuni passaggi ci di può riconoscere ed è questo che stimola la lettura.

Una storia semplice,con protagonista maschile ben strutturato. Lo consiglio se si vuol leggere qualcosa di leggero e comunque sia romantico,ma non smielato. La qualità dell’e-book è ottima.

Bel libro; piacevolissimo da leggere.

Lo confesso: non avevo ancora letto nulla di francesco gungui, di cui avevo sentito parlare solo come scrittore fantasy da una mia alunna e come editor. E’ stato un libro godibilissimo, che scorreva pagina dopo pagina, garbato, divertente, a tratti perfino commovente. Pensavo fosse solo uno spaccato sui quarantenni di oggi: invece è uno sguardo sulla fragilità umana e sulla sua inesauribile voglia di vivere, attuale in ogni tempo.

Non conoscevo l’autore e sono stata convinta a leggerlo dalle recensioni riportate qui. Libro molto godibile, scritto decisamente bene con uno stile scorrevole e una narrazione svelta, quasi parlata. Libro apparentemente leggero, ma non poi così tanto. Il lieto fine arriva ma quasi in sordina e proprio all’ultimo quando ti viene voglia di spronare il protagonista a prendere la giusta decisione.

Un po’ tutto nella media un questo romanzo (primo lavoro dell’autore che leggo). Personaggi molto veri e abbastanza ben inquadrati. Il protagonista viene analizzato in ogni sospiro e pensiero, gli altri personaggi sono appena tracciati, e non sarebbe un vizio fino alla scena finale, in cui la conclusione fa sentire la mancanza di un approfondimento di caratteri e motivazioni degli “altri”, soprattutto di un universo femminile che ne romanzo non è neppure sfiorato. La storia è la metafora perfetta della crisi di identità. Il romanzo si legge, anche bene, ma rimane tutto nella media. Ho visto che l’autore ha alle spalle una storia fantasy, mi ci dedicherò.

La cosa bella é che per i giorni che ho impiegato a leggere questo libro ho cominciato a vivere descrivendo nella mia mente ciò che facevo e il fatto che abbia quarant’anni e la mia ragazza, compagna di una vita, mi abbia appena lasciato mi é sembrato più leggero. L’unica differenza è che io un bambino, con lei, l’ho fatto.

Libro molto coinvolgente e la storia di fraz editor di libri con una vita che scorre serena con una fidanza e un lavoro avviato che quando perde l amore perde un po’ tutte le certezze della sua vita. Si rialza e cerca di rimetterai in piedi ma scopre a sue spese che la vita non va sempre come l abbiamo sognata e pianificata è che anche dalle grandi sofferenze può nascere qualcosa di buono. I ritmi della scrittura sono buoni non ci sono tempi morti ed è un romanzo che si fa leggere volentieri.

Libro molto bello a tratti divertente nonostante alcuni avvenimenti tristi. Mi piacerebbe leggere un altro suo libro.

Libro fresco e piacevole si lascia leggere senza difficoltà. Storia d’amore dei nostri tempi che ti fa capire come sono cambiate le cose, lo consiglio.

Scritto bene , che non è scontato. Per certi versi mi ha ricordato i primi libri di fabio volo ( non me ne vogliano gli autori ). Probabilmente la ‘colpa ‘ è da imputare al fatto che si racconta di questa mia generazione sospesa tra il precario e la vita a step classici , come la definisco io. Il precario perché siamo sempre in balia di lavori non più tanto sicuri, come non sono sicuri i matrimoni, i voler fare figli a tutti i costi , una vita insomma che si avvicina ai 40 senza aver seguito gli step classici di alcuni dei nostri amici o che comunque tutti si aspettano : matrimonio, figli, casa, lavoro, tutto secondo routine. Come il nostro franz che si ritrova all’improvviso sulla via del precario dopo che la sua vita ha deciso di non seguire più questi step, per l’appunto. Una storia scorrevole , in cui a tratti mi sono ritrovata , piacevole e abbastanza ben strutturata. Un po’ buonista il finale se vogliamo ma assolutamente in linea con il libro , che rimane sempre sospeso in quest’aurea di “gentilezza” , mai un po’ di sano cinismo o cattiveria gratuita. Il classico comportamento ‘maturo ‘ che forse non rispecchia pienamente la massa.

L’autenticità di francesco gungui traspare nelle pagine di questo libro, che racconta una storia concreta e verosimile. L’autore con ironia e sincerità ci narra la storia di un uomo che sembra aver compiuto già tutte le scelte e che, invece, è costretto a reinventarsi, non senza difficoltà e con le nostre stesse domande di tutti i giorni. Il lieto fine ci viene regalato con grande generosità, perché a tutti viene offerto sempre un “secondo tempo” dalla vita che non è mai come avremmo voluto che fosse, ma solo quella che è.

Una storia incontrata per caso ma amata per scelta. Uno di quei libri che ti lascia un velo di malinconia perché l’hai terminato e che ti fa immedesimare nella vita dei protagonisti portandoti poi a riflettere – sottilmente – sulla tua.

Molto veritiera perché racconta la quotidianità dei nostri tempi. Lavoro precario, coppie che scoppiano, famiglie allargate:) da leggere.

Ho letto volentieri questo libro perchè non capita spesso di leggere la fine di un amore dal punto di vista maschile, cosa si prova, come vanno le giornate e come ci si reinventa di sana pianta. Bel libro, ti fa entrare nella vita quotidiana che, spesso, è simile alla nostra e per questo motivo l’autore è realistico e vicino a tutti noi.

Libro bellissimo e autore super come sempre.

Ho apprezzato il fatto che il protagonista fosse un editor e soprattutto che tendesse a guardare alla sua vita come a una storia da gestire. Questo mi è parso un aspetto originale, abbastanza ben dipanato nel corso del romanzo. Volevo leggere una storia che riguardasse una transizione, l’urgenza e lo stress che il cambiamento porta nella vita di una persona, e questo libro ha mantenuto la promessa.

Un libro molto ben scritto, innanzitutto. Qui c’è un vero scrittore, ironico, originale, profondo, che molto spesso trova battute che ti incantano, sempre condite da un’aura di realtà e intelligenza. Una bellissima sorpresa, lo consiglio caldamente. E ora mi leggerò tutti libri di questo autore. Che, oltretutto, possiede anche il grande talento di non farti staccare dalle sue pagine fino a che non hai letto tutto il libro.

Carino, parte lento poi da metà diventa più interessante.

Sono rimasta piacevolmente stupita da questo libro, normalmente prediligo libri che mi fanno uscire dalla realtà, e quando l’ho scelto ero prevenuta e inizialmente non mi convinceva, invece ho dovuto ricredermi, più proseguivo nella lettura e più mi la storia mi coinvolgeva. L’unica cosa che mi sento di eccepire è che lo scrittore considera i 36/40enni ben più vecchi di quello che in realtà sono oggi. Per il resto è un libro che fa riflettere e in cui tutti, per aspetti diversi, ci possiamo riconoscere.

Cosa mi è piaciuto di questo libro?. Innanzi tutto una scrittura pulita, che riesce a descrivere le situazioni, senza scendere mai nella banalità. Il protagonista è una persona sensibile e sembra riflettere molto l’autore, le situazioni sono ben descritte, delicate e realistiche al contempo, la storia sincera e rispecchiante una generazione per cui il tempo e la vita sta passando, ma che ancora non sa cosa fare da grande (la mia generazione, quella dei quasi 40enni o che 40 anni li hanno già), perché in balia di precariato sociale e sentimentale. Onesto, come libro, lo consiglio.

Il libro giusto da leggere sotto l’ombrellone.

Summary
Review Date
Reviewed Item
Tutto il tempo che vuoi
Rating
4.7 of 5 stars, based on 112 reviews

You may also like...

1 Response

  1. 5,0 su 5 stelle Efficace ha detto:

    Questa recensione è da : Tutto il tempo che vuoi

    Un bel libro, senza pretese che si legge facilmente, ricco di spunti per riflettere. Una storia che sa di vero, di quotidianità. Un racconto che sa anche toccarti il cuore. Belli i personaggi, i dialoghi non mai banali. L’autore ha un modo di scrivere pulito, arguto. Mi piace, e leggerò sicuramente altro di questo scrittore.
  2. Formato: Formato Kindle ha detto:

    Questa recensione è da : Tutto il tempo che vuoi

    Un bel libro, senza pretese che si legge facilmente, ricco di spunti per riflettere. Una storia che sa di vero, di quotidianità. Un racconto che sa anche toccarti il cuore. Belli i personaggi, i dialoghi non mai banali. L’autore ha un modo di scrivere pulito, arguto. Mi piace, e leggerò sicuramente altro di questo scrittore.
    • 4,0 su 5 stelle il romanzo dei "piani B" ha detto:
      Da coetanea del protagonista, mi ci ritrovo in questa sua generazione. Una storia di “piani b” da inventarsi, e reinventarsi nuovamente. Che poi magari sono anche meglio del piano originale. Scritto bene e in maniera scorrevole.
  3. Formato: Formato Kindle ha detto:

    Questa recensione è da : Tutto il tempo che vuoi

    Da coetanea del protagonista, mi ci ritrovo in questa sua generazione. Una storia di “piani b” da inventarsi, e reinventarsi nuovamente. Che poi magari sono anche meglio del piano originale. Scritto bene e in maniera scorrevole.
    • 3,0 su 5 stelle Carino senza strapparsi i capelli ha detto:
      Leggero, simpatico, scorrevole. Non è uno di quei libri che resta impressi per il carico emotivo, i messaggi a fine lettura, la scrittura coinvolgente o altro. è scorrevole e se preso con kindle unlimited o simile fa piacere, se dovessi spenderci 7€ per leggerlo.
  4. Formato: Formato Kindle ha detto:

    Questa recensione è da : Tutto il tempo che vuoi

    Leggero, simpatico, scorrevole. Non è uno di quei libri che resta impressi per il carico emotivo, i messaggi a fine lettura, la scrittura coinvolgente o altro. è scorrevole e se preso con kindle unlimited o simile fa piacere, se dovessi spenderci 7€ per leggerlo.
    • 5,0 su 5 stelle Piacevolissimo ha detto:
      La storia è costruita molto bene puó essere la storia di chiunque ma quello che davvero conquista è la scrittura semplice ma mai banale. I pensieri del protagonista sono così veri da sembrare quelli che ci rimbombano nella testa o quelli che ci racconta un amica.
  5. Formato: Formato Kindle ha detto:

    Questa recensione è da : Tutto il tempo che vuoi

    La storia è costruita molto bene puó essere la storia di chiunque ma quello che davvero conquista è la scrittura semplice ma mai banale. I pensieri del protagonista sono così veri da sembrare quelli che ci rimbombano nella testa o quelli che ci racconta un amica.
    • 2,0 su 5 stelle Noiosetto ha detto:
      Questo libro non mi è piaciuto per niente, o forse sono io che non l’ho capito. L’ho letto tutto semplicemente per capire come andasse a finire. Trovo che sia troppo descrittivo e minuzioso e certe volte fatica ad andare avanti. La storia me la immaginavo diversa, più profonda e invece tutto sembra lasciato alla superficie. Descrive la vita vera, certo, problemi veri e ci sono anche alcuni spunti molto belli. Però forse non è il libro adatto a me.
      • Formato: Copertina rigida ha detto:
        Questo libro non mi è piaciuto per niente, o forse sono io che non l’ho capito. L’ho letto tutto semplicemente per capire come andasse a finire. Trovo che sia troppo descrittivo e minuzioso e certe volte fatica ad andare avanti. La storia me la immaginavo diversa, più profonda e invece tutto sembra lasciato alla superficie. Descrive la vita vera, certo, problemi veri e ci sono anche alcuni spunti molto belli. Però forse non è il libro adatto a me.
  6. 5,0 su 5 stelle Piaciuto ha detto:

    Questa recensione è da : Tutto il tempo che vuoi

    Per tutti quelli che si sentono sempre un po’ nel posto sbagliato e che attendono sempre la vita da fiaba senza accorgersi di viverla già.
  7. Formato: Formato Kindle ha detto:

    Questa recensione è da : Tutto il tempo che vuoi

    Per tutti quelli che si sentono sempre un po’ nel posto sbagliato e che attendono sempre la vita da fiaba senza accorgersi di viverla già.
    • 2,0 su 5 stelle Che noia! ha detto:
      Premesso che l’autore sa scrivere molto bene, a me questo libro non è piaciuto. Da un libro mi aspetto di viaggiare con la fantasia, di emozionarmi, di sorprendermi. La storia raccontata qui invece è vita vera: delusioni d’amore, problemi di lavoro, realizzazione di se stessi. Tutte cose importanti, certo, ma che noia.Queste preoccupazioni e questi patemi esistenziali li viviamo già sulla nostra pelle tutti i giorni.
  8. Formato: Copertina rigida ha detto:

    Questa recensione è da : Tutto il tempo che vuoi

    Premesso che l’autore sa scrivere molto bene, a me questo libro non è piaciuto. Da un libro mi aspetto di viaggiare con la fantasia, di emozionarmi, di sorprendermi. La storia raccontata qui invece è vita vera: delusioni d’amore, problemi di lavoro, realizzazione di se stessi. Tutte cose importanti, certo, ma che noia.Queste preoccupazioni e questi patemi esistenziali li viviamo già sulla nostra pelle tutti i giorni.
    • 3,0 su 5 stelle Carino ma... ha detto:
      Un romanzo carino ma niente di speciale,forse perché il protagonista è un pò sfigato e deve affrontare una serie di problemi. Troppo realistico, la storia non suscita tanta curiosità.
      • Formato: Formato Kindle ha detto:
        Un romanzo carino ma niente di speciale,forse perché il protagonista è un pò sfigato e deve affrontare una serie di problemi. Troppo realistico, la storia non suscita tanta curiosità.
  9. 5,0 su 5 stelle Mi e piaciuto! ha detto:
    Non melenso, simpatico, diretto e sorprendentemente realistico. Lo consiglio, e credo che leggerò sicuramente altri lavori di gungui.
    • Formato: Formato Kindle ha detto:
      Non melenso, simpatico, diretto e sorprendentemente realistico. Lo consiglio, e credo che leggerò sicuramente altri lavori di gungui.
  10. 5,0 su 5 stelle Scorre via ha detto:

    Questa recensione è da : Tutto il tempo che vuoi

    Ho letto molto autori anglosassoni sto scoprendo adesso tanti autori italiani con molto piacere. Questo romanzo mi è piaciuto. Scorre facilmente la storia è narrata bene con i alcuni fronzoli ma che stanno bene.
  11. Formato: Formato Kindle ha detto:

    Questa recensione è da : Tutto il tempo che vuoi

    Ho letto molto autori anglosassoni sto scoprendo adesso tanti autori italiani con molto piacere. Questo romanzo mi è piaciuto. Scorre facilmente la storia è narrata bene con i alcuni fronzoli ma che stanno bene.
  12. 5,0 su 5 stelle Letto durante le pause ha detto:

    Questa recensione è da : Tutto il tempo che vuoi

    Letto per mezz’ora al giornoalla fine l’ho letto tutto e mi è piaciutoho trovato anch’io il tempograzie ciao.