Rhino Racking 0052 Scaffalatura Indipendente da Magazzino, Perfetto per la cantina ed il garage

Ho montato personalmente questo scaffale e devo dire che non è stato difficilel’ho posizionato all’interno di un armadio da esterno nel mio balcone ed è perfettorobusta l’intelaiatura ed i ripiani in mdf sono molto resistenti: io ho inserito diversi elettrodomestici che non posso avere direttamente in cucina ( fornetto per pizze, impastatrice, scopa a vapore, ecc ) e regge benissimo. Facilita l’ordine e ottimizza gli spazi.

Preciso subito che, per quanto una casa possa essere “street” quaste scaffalature non hanno materiali e finiture degne di un’abitazione. Sono invece molto valide in garage, dove permettono di tenere tutte in ordine. Mi sembrano poter tenere anche carichi abbastanza pesanti, anche se forse non esorbitanti quanto i carichi dichiarati che mi sembrano un po’ pompati… comunque non ho le prove. Ho caricato anche cose di un discreto peso e non noto flessioni. Il punto di forza di questi scaffali?. Per come la vedo io, il montaggio. Vero che conviene essere in due ma è altrettanto vero che non c’è l’ombra di viti, bulloni, non servono attrezzi… è tutto ad incastro. Un consiglio: prendetevi voi la briga di investire in un paio di buone viti (non comprese) con cui fissare la struttura al muro mediante i fori presenti per evitare possibili ribaltamenti della struttura che, magari anche bella carica, può fare dei gran danni.

Ormai lo spazio in casa non basta più e sono stato costretto ad attrezzare il garage con parecchi scaffali su cui riporre tutto quello che non usiamo frequentemente. Gli scaffali classici, quelli imbullonati giusto per capirci, sono nella maggior parte dei casi più robusti ma hanno lo svantaggio di richiedere molto più tempo per il montaggio. Questi arrivano in una confezione non particolarmente ingombrante, essenzialmente ha le dimensioni dei ripiani che in questo caso sono 90×60 centimetri. Il peso però non è trascurabile ed è meglio maneggiare il pacco in due. All’interno sono presenti i quattro montanti, in due pezzi, che vanno semplicemente montati assieme usando gli appositi angolari. L’incastro non è complicato, basta una mazzetta di gomma per assemblare il tutto bene. Sono poi presenti le 4 barre, anche queste da montare semplicemente ad incastro, che costituiscono la base su cui poggiare le mensole in mdf (pannelli in fibra di legno) spesse circa 5 millimetri. Al centro, per aumentare la capacità di carico, si installa un traverso per ripiano che però non è efficacissimo a meno di non ripiegare accuratamente gli incastri. Si potrebbe anche montare da soli, anche se il montaggio in coppia è decisamente consigliato, soprattutto per i primi passaggi dell’assemblaggio. Ad essere onesto mi aspettavo qualcosa in più in termini di spessore del metallo, ma alla fine a prodotto montato direi che è abbastanza stabile.

Un prodotto potenzialmente strepitoso che purtroppo si perde leggermente per la struttura metallica di buona qualità ma con scarso spessore e consistenza. In pratica bisogna inserire i ripiani nelle insenature presenti all’interno delle 4 traverse angolari. Il montaggio è intuitivo ed immediato con la possibilità di inserire i ripiani alle altezze preferite e secondo esigenza. Non necessità di alcun accessorio come chiavi inglesi a brugola , viti , bulloni e quant’altro. Utile un martello possibilmente in gomma ( come quelli per picchetti delle tende da campeggio ). La confezione cartonata che contiene la struttura ed i ripiani pesa parecchio per cui ci si attende una altrettanto consistenza dei vari pezzi. In realtà sia le traverse che i ripiani incastonati in mdf non sembrano poter reggere i pesi descritti nella descrizione. 850 kg è il peso di una utilitaria vista l’esiguità dello spessore. . ( non proprio come nelle foto di presentazione )realisticamente credo si possa rimanere tranquilli distribuendo sui vari ripiani dai 20 ai 30 kg. Che non sono pochi ma molto lontani dal peso sopprtato come dichiarato.

La mia esperienza di montaggio purtroppo non è stata per niente felice. Nella confezione mancava purtroppo un giunto di collegamento verticale ed un secondo giunto probabilmente è uscito con spessore troppo elevato e mi ha costretto ad allargare le fessure di passaggio. L’azienda vanta 5 anni di garanzia quindi probabilmente contattandola avrei risolto con dei pezzi nuovi. Una volta montato tutto risulta piuttosto stabile. Ho trovato un po’ ridicoli i rinforzi trasversali centrali. Nel complesso assolve bene alla sua funzione e lo trovo comunque ottimo per lo storage visto anche il prezzo concorrenziale. Da segnalare l’assenza di certificazioni oltre al semplice foglietto di istruzioni in lingua inglese. Per la capacità di carico onestamente al momento non mi sono spinto oltre i 30 kg circa a piano.

Questo scaffale, descritto come ad “alta resistenza” si presenta carino, ma è adatto solo per carichi molto leggeri. Quello che ho apprezzato:* il costo contenuto* montaggio abbastanza rapido e semplice (ma consiglio di essere in due). Unica eccezione le traverse interne* rispetto ai modelli di maggiore dimensione guadagna qualcosa in stabilitàquello che non ho apprezzato:* la pagina pubblicitaria lo accredita per ben 875 kg, ma personalmente eviterei di caricare più di qualche decina di kg. Infatti i montanti e soprattutto le traverse sono realizzati in lamiera decisamente sottile (poco più di 1,2 mm, verniciatura inclusa). Piuttosto sottili anche i pannelli in pasta di legno da 5 mm* gli incastri delle traverse intermedie tendono a sganciarsi (ho dovuto ripiegare a u le linguette metalliche)* per compensare la poca stabilità trasversale e per evitare ribaltamenti se un bambino dovesse arrampicarsi penso sia assolutamente necessario fissare la struttura al muro con 2 o 4 tasselli. Le istruzioni consigliano però questa operazione solo per altezze oltre i 2 metri (questa è di 180 cm) ed ovviamente non sono in dotazione i tasselliconclusione: prendetelo solo se per voi il prezzo basso è essenziale e solo per oggetti leggeri. Personalmente lo sto usando solo per scatoloni vuoti o quasi.

Arriva in una confezione tutto intero da montare i teoria senza l’utilizzo di cacciaviti o altri attrezzi. Ho già uno scaffale come questo e dopo la prima esperienza con il montaggio questo è stata ormai solo una passeggiata. È meglio montarlo in due, lo scaffale si può montare anche diviso in due strutture più basse. Dopo l’apertura del pacco ci si trova davanti un po’ di pezzi ma una volta visto il foglio con le istruzioni accompagnate con i disegni l’installazione è facile, imprevisti a parte. La struttura è metallica con i ripiani in legno mdf che è fatto di fibre di legno di media densità. Il sistema di installazione è a incastro tramite due linguette su un pezzo e due fessure leggermente rialzate su un altro pezzo. Noi ci siamo trovati un po’ in difficoltà ad incastrare alcuni pezzi di un ripiano nelle mediate vicinanze dove vanno incastrati i due pezzi dei supporti di altezza: le linguette non volevano rientrare al loro posto per colpa degli incastri. Mi è un po’ difficile spiegare questa situazione ma per aggirare il problema basterebbe spostare il ripiano centrale o in più alto o in più basso, dipende dalle vostre preferenze. Le tramezze che vanno messe come rinforzo hanno una linguetta facilmente piegabile e bisognametterli in modo che fanno una leggera pressione fra il supporto davanti e quello sul retro. Lo scaffale essendo alto ma un po’ stretto dopo il montaggio non sembrava molto stabile ma una volta riempito di cose e fissato con gli appositi pezzi con un altro scaffale non è male.

Commentaires des acheteurs

“Ok in garage o magazzino
, SCAFFALE RHINO RACKING: facile da montare e abbastanza resistente. Poco profondo. VOTO: 7 +
, Scaffalatura valida da garage o magazzino

Scaffali semplicissimi da montare, non richiedono bulloni o viti – sono ad incastro. Le istruzioni per una volta sono anche abbastanza chiare e si monta in una quindicina/ventina di minuti. La struttura portante e’ in metallo bello solido ed abbastanza stabile. I pannelli sono in mdf (quindi “legno” di bassa qualità’). L’ho montato in cantina e va benissimo per riporre scatoloni con libri ed anche oggetti pesanti. Hanno una portata di peso notevole. Non li ho smontati quindi il mio unico dubbio (e da qui le 4 stelle) riguarda questo aspetto. Prodotto consigliato ad un prezzo umano.

Taglia:180 X 90 X 40 cm Gli scaffali rhino-tracking, utili per l’organizzazione degli spazi industriali, sono costruiti per le esigenze di diversi clienti. Non sono solamente facili da montare, senza l’utilizzo di bulloni o viti, ma sono fabbricati con materiali resistenti che ne garantiscono un utilizzo prolungato nel tempo

Facile da montare perchè non ci sono viti ed è tutto a incastro. Il metallo dei profilati angolari che costituiscono lo scheletro di questo armadio non è più spesso di quelli che già ho montato in cantina ma è rivestito da una vernice molto più coprente e spero sia questo il modo per difenderlo dall’umido. Il montaggio è molto semplice perchè non ci sono viti e tutti i pezzi si incastrano tra loro, fate attenzione a non scalfire troppo la vernice perchè credo sia l’unica difesa contro la ruggine che hanno. è una soluzione molto pratica per uno sgabuzzino, per pesi che non sono eccessivamente gravi può essere la soluzione ideale in casa. I ripiani in mdf sono spessi circa 6-7mm e si appoggiano ad un telaio li aiuta a sostenere i grandi pesi. . Questo materiale in genere non tiene bene l’umidità, per non parlare dei liquidi che ci potrebbero cadere sopra. Mio padre ne è molto scettico ma il produttore scrive che sono adatti a resistere all’ umido e staremo a vedere visto che è garantito 5 anni. Rhino Racking 0052 Scaffalatura Indipendente da Magazzino, Cinque Ripiani, Alta Resistenza, Confezione Singola, 180 x 90 x 40 cm, Garanzia Cinque Anni avviso

Il pacco che arriva non è proprio leggero. Nella confezione è incluso tutto per poter montare lo scaffale senza dover usare attrezzi: niente viti, niente cacciavite, è strano ma vero. Nella scatola si trovano i diversi pezzi della struttura e i 5 piani, ci sono anche 2 connettori per collegarlo con un altro scaffale. Una volta capito come funziona il sistema di assemblaggio il montaggio diventa molto facile e veloce. È meglio farsi aiutare da qualcuno se è possibile anche se volendo si puo’ arrangiarsi da soli. Inizialmente mi sembrava che la struttura fosse poco stabile e che si muova, ma una volta finito il montaggio con i piani non è male. Bisogna solo stare molto attenti se per caso si dovesse spostare di afferrarla dalla metà in giù. Prima si preparano le parti laterali e poi si procede con la loro connessione creando i piani con le tramezze e alla fine si inseriscono i piani fatti con il legno mdf liscio ma un po’ difficile da ripulire se viene sporcato con alcuni liquidi o grassi. Il legno mdf è fatto di fibre di legno di media densità, tra i 500 e gli 800kg/mc. Una volta fatta tutta la struttura utilizzando anche i rinforzi, che vanno montati in mezzo ad ogni piano, basta inserire i pannelli che non sono molto robusti ma comunque ci si possono appoggiare anche le cose un po’ più pesanti, sul sito c’è scritto che per “ogni piano” si possono caricare circa175 kg che direi non è realizzabile: io ho caricato circa 35 kg per piano, dunque penso che il limite è 175 kg in totale.

Eccezionale veramente, soprattutto in relazione al prezzo. Normalmente, trovo mobili come questo a prezzi superiori, interamente realizzati in plastica. Questo ha la struttura in metallo, e i ripiani in materiale che sembra cartone pressato/compensato, non lo capisco, ma reggono parecchio, circa 180kg. Il montaggio è semplice, niente viti, bulloni o attrezzi, solamente incastri, in 10 minuti si monta e si sistema. Notate le foto del montaggio e del risultato finale con carico.

Ho avuto occasione di provare questa scaffalatura e l’ho richiesta con l’idea di metterla nel box auto per alloggiare meglio alcune scatole e oggetti leggeri. Ho provato sia in versione da 40x90x180cm che la versione 60x90x180cm e, a parte la differente profondità, tutto il resto è lo stesso. Avevo dei dubbi circa il prodotto. Sarebbe stato solido e stabile?.L’altezza di 180cm è a mio avviso un po’ bassa per sfruttare lo spazio verticale ma dopo tutto la struttura è leggera e arrivare a 200 o 220cm comporterebbe rischi. Dato che i segmenti verticali sono da 90cm, ho poi scelto di non montarli uno sull’altro ma di fare due scaffalature basse, uno con due piani e uno con tre piani. In dotazione ci sono anche due elementi per affiancare le due parti. La struttura risultante è leggera e stabile ma se si prova a sollevarla, magari prendendola per uno dei piani, si rischia di smontarla un po’ perché i piani sono solo incastrati verso il basso. Occorre quindi montare la struttura, metterla in posizione e se la si deve spostare, farlo con attenzione. 875kg?leggo ovunque nella descrizione “875kg” (175kg per piano) e anche sul sito della g-rack si sostiene che ciascuno scaffale è in grado di sostenere 175kg, anche se tutte le foto mostrano quegli scaffali con pochi kg di materiale da ufficio.

Ho avuto occasione di provare questa scaffalatura e l’ho richiesta con l’idea di metterla nel box auto per alloggiare meglio alcune scatole e oggetti leggeri. Ho provato sia in versione da 40x90x180cm che la versione 60x90x180cm e, a parte la differente profondità, tutto il resto è lo stesso. Avevo dei dubbi circa il prodotto. Sarebbe stato solido e stabile?.L’altezza di 180cm è a mio avviso un po’ bassa per sfruttare lo spazio verticale ma dopo tutto la struttura è leggera e arrivare a 200 o 220cm comporterebbe rischi. Comunque i piantoni hanno un foro presso le estremità, per fissare lo scaffale a una parete con un tassello. Dato che i segmenti verticali sono da 90cm, ho poi scelto di non montarli uno sull’altro ma di fare due scaffalature basse, uno con due piani e uno con tre piani. In dotazione ci sono anche due elementi per affiancare le due parti. La struttura risultante è leggera e stabile ma se si prova a sollevarla, magari prendendola per uno dei piani, si rischia di smontarla un po’ perché i piani sono solo incastrati verso il basso. Occorre quindi montare la struttura, metterla in posizione e se la si deve spostare, farlo con attenzione.

Il materiale arriva ben imballato e senza pericolo di danneggiamento. Il montaggio è completamente ad incastro senza utilizzare nemmeno una vite. In pratica è necessario solo un martello (meglio se in gomma) e nessun altro utensile. Nella confezione è presente un foglietto con le semplici istruzioni scritte in inglese: problema poco rilevante visto un montaggio veramente intuitivo. La struttura in metallo verniciato, una volta assemblata, risulta stabile e con una buona solidità nonostante un sottile spessore. I pianali sono costituiti da 5 lastre di mdf con spessore di 4 mm, in grado di fornire una buona base d’appoggio. In dotazione c’è anche una busta di piedini in plastica da inserire sul profilo dell’angolare che appoggia a terra per avere un miglior grip ed eventualmente evitare di rovinare pavimenti delicati. Si possono mettere anche nella parte superiore come protezione dal profilo in metallo tagliente. Alla luce del prezzo di vendita e della complessiva qualità offerta, lo reputo un buon prodotto: gli aspetti più positivi sono la facilità di montaggio (ho impiegato circa 30 minuti), la solidità della struttura nonostante la leggerezza e un adeguato spazio per stoccare gli oggetti. Unica nota negativa il sistema di fissaggio delle traverse per il sostegno dei ripiani in legno: tendono a sganciarsi abbastanza facilmente quando si muove la struttura.

🌟 giudizio in sintesi📋 il pagellone: il mio voto è 7 + 👌recensione breve per questo scaffale della marca rhino racking. 🔹 sul prodotto non c’è poi molto da dire: questo scaffale presenta una struttura in metallo e ripiano in mdf (ma con traverse in metallo che garantiscono una maggior tenuta al peso), è facile da assemblare (istruzioni chiare e montaggio a incastri, senza bisogno di strumenti o bulloni. Magari portatevi un martello di gomma, che renderà tutto più semplice), è versatile in quanto può essere configurato in 2 diversi modi (scaffale unico alto o due moduli bassi) ed è dotato di mensole regolabili (in modo da poterne modulare l’altezza per contenere oggetti grandi e piccoli). 🔹 la casa produttrice dichiara che lo scaffale può reggere fino a 175 kg (così è scritto nelle istruzioni), una portata media che consente di caricarlo abbastanza, ma non troppo. Lo spessore della struttura in lamiera è di circa 1,3 cm complessivi e i ripiani in mdf sono di circa 0,6 cm. Le dimensioni dello scaffale sono 180 x 90 x 40 cm. Diciamo che la profondità di 40 cm può essere ottima se avete problemi di spazio, mentre se cercate qualcosa di più capiente e stabile vi consiglio di provare dei modelli con almeno 60 cm di profondità del ripiano. Naturalmente per una maggiore stabilità è opportuno fissare lo scaffale al muro, almeno in un punto (tasselli per il fissaggio non inclusi), a meno che non decidiate di montare lo scaffale in orizzontale, nel qual caso dovrebbe essere garantita un’ottima stabilità. 🔸 i miei dubbi sul prodotto riguardano:1) resistenza al peso e all’umidità degli scaffali in mdf;2) portata reale e resistenza nel tempo. 🔹 nel complesso mi reputo soddisfatto ✔️: gli scaffali sono resistenti e ben concepiti e si sono rivelati ottimi per poter organizzare al meglio la mia cantina✔️ pro:- scaffali di buona qualità, struttura in metallo e ripiani in legno;- montaggio semplice ed intuitivo, tutto si monta senza bisogno di strumenti: il sistema di fissaggio è ad incastro;- prodotto versatile, offre due diverse configurazioni;- la profondità ridotta a soli 40 cm può essere un vantaggio se avete poco spazio dove collocare lo scaffale;- buon rapporto qualità-prezzo.

È il secondo di questi scaffali che monto, assieme alla versione da 90 centimetri, e devo dire che alla fine sono piuttosto soddisfatto. Li ho uniti utilizzando le apposite clip fornite in dotazione, rendendo la struttura complessiva più stabile e lo spazio disponibile è davvero tanto. In questo caso il set, alto 180 centimetri, dispone di pianali da ben 120 centimetri di larghezza per 60 di profondità. Arrivano in una confezione non particolarmente ingombrante, essenzialmente ha le dimensioni dei ripiani che in questo caso sono 120×60 centimetri. Il peso però non è trascurabile ed è meglio necessario il pacco in due, per evitare di farsi male. All’interno sono presenti i quattro montanti, in due pezzi, che vanno semplicemente assemblati assieme usando gli appositi angolari. L’incastro non è complicato, basta una mazzetta di gomma per assemblare il tutto bene. Magari qualche dentino deve essere gentilmente drizzato, ma niente di trascendentale. Sono poi presenti le 4 barre laterali in metallo, anche queste da montare semplicemente ad incastro, che costituiscono la base su cui poggiare le mensole in mdf (pannelli in fibra di legno) spesse circa 5 millimetri. Al centro, per aumentare la capacità di carico, si installano due traversi per ripiano che però non è efficacissimo a meno di non ripiegare accuratamente gli incastri.

Ho montato personalmente questo scaffale e devo dire che non è stato difficilel’ho posizionato sul balcone ed al momento è diventato una fioriera dove ho posizionato tutti vasi in attesa della bella stagione per passarli verso l’esterno. Molteplici sono gli usi che si possono fare visto la robusta intelaiatura ed i ripiani in mdf resistenti. Facilita l’ordine e ottimizza gli spazi.

Questa scaffalatura metallica arriva in uno scatolone che pesa ben 21 chilogrammi, sufficienti per mettere in difficoltà solo per spostare lo scatolone da un punto all’altro. All’interno tanti pezzi accompagnati da istruzioni solo in inglese e con immagini non molto chiare. Si deve infatti prestare attenzione in quanto il sistema di aggancio è semplice ma può metterci in difficoltà, dato che le linguette metalliche non scorrono bene per via della vernice e vanno aiutate con un martello, possibilmente di gomma. A montaggio ultimato, che nel mio caso ha richiesto un’intera ora, risulta ampio e stabile.

La cosa bella di questa scaffalatura 180x120x60 è che può essere modulare per creare sia un mobile con 4 ripiani alto 180cm, sia 2 mobili bassi da 90cm con 2 ripiani ciascuno. Il metallo dei profilati angolari che costituiscono lo scheletro di questo armadio non è più spesso di quelli che già ho montato in cantina ma è rivestito da una vernice molto più coprente e spero sia questo il modo per difenderlo dall’umido. I ripiani in mdf sono spessi circa 6-7mm e si appoggiano ad un telaio li aiuta a sostenere i grandi pesi. . Questo materiale in genere non tiene bene l’umidità e mio padre ne è molto scettico ma il produttore scrive che sono adatti a resistere all’ umido e staremo a vedere. Il montaggio è molto semplice perchè non ci sono viti e tutti i pezzi si incastrano tra loro, fate attenzione a non scalfire troppo la vernice perchè credo sia l’unica difesa contro la ruggine che hanno. Il prodotto sembra comunque ben realizzato nelle sua parti anche se io avrei pato questo scaffale non più di 50 euro.

Scaffali economici che hanno dalla loro vari pregi e qualche difetto, motivo per il quale farò una lista di…pro. :)- elementari da montare: ufficialmente servono due persone (è consigliato) ma ho fatto da me, avendo già avuto esperienza con questo sistema. Essendo tutto ad incastro, non servono strumenti (se non a limite un martello con testa gommata) nè manutenzione, visto che non c’è da avvitare periodicamente le viti per renderlo stabile- regge bene, magari non gli 800 e oltre kg paventati (anche perché lì andiamo per linee teoriche con distribuzione ottimale del carico ecc. E comunque è lo stesso valore della versione con 60 cm di profondità, il che mi stranizza) ma posizionando bene le scatole, maggiore è il loro peso, maggiore sarà la stabilità generale. L’unico problema, come scriverò, è legato alla profondità. – i pannelli in mdf non trasmettono un senso di eternità ma da nuovi sono funzionali e devo dire che il pensiero di poterli sostituire una volta rovinatisi mi conforta. – i ripiani sono liberamente impostabili a diverse altezze, in base alle esigenze- non si è costretti a montare tutto “a torre” ma in teoria è possibile anche collocarlo in senso orizzontale, ottenendo così una serie di scaffali bassi. Contro :(- i pannelli in mdf non è specificato di che densità siano, fattore fondamentale per capire se resistano o meno all’umidità (maggiore è la densità, maggiore è la resistenza), cosa importante visto che molti potrebbero pensare di collocare il tutto in una cantina o altro luogo umido. Noi l’abbiamo messo in camerino e ci siamo tolti il pensiero. – la profondità di 40 cm non è il massimo per la sua stabilità, contrariamente ad esempio alla versione identica ma con 60 cm di profondità, che invece regge bene e distribuisce meglio il carico.

Scaffali che ti salvano la vita in garage ma che possono anche togliertela se ci prendi troppo la mano. Ne avevo di simili (ma con ripiani in metallo, mentre questi sono in mdf) e li tenevo al centro del garage, così da poter accedere al contenuto da entrambi i lati, fino a che – caricando caricando – un giorno che sono andato per prendere un pacco non è crollato tutto da un lato. Morale della favola: io miracolato e promessa a me stesso di assicurare da quel momento in poi qualunque scaffale al muro. Perché potrà pure essere più basso e largo di altri modelli rhino racking, quindi apparentemente più stabile, però non si scappa. Anzi, più grande è, più roba gli metterete, prima dovrete attaccarlo al muro. Finita la pubblicità progresso sulla sicurezza, si tratta di scaffali elementari da montare (tutto a incastro), inadatti a spostamenti (anche perché non è propriamente piccolino né leggero, anche da vuoto) per evitare dislocazioni ma che col peso stesso che gli caricherete sopra diventeranno più solidi nelle giunture, un po’ come un nodo che se sollecitato si stringe di più. La qualità è buona per i montanti, ognuno dei quali alto 90 cm e per tale ragione non solo impilabile a torre ma anche posizionabile in orizzontale, mentre il piano di appoggio è in mdf, la cui densità tecnica è ignota. La casa parla di grandi qualità dei materiali, il che potrebbe far sperare in una resistenza verificata all’umidità. Non potrò valutare tale caratteristica perché a casa mia è finito ad “arredare” mezzo sgabuzzino, però non so alla lunghissima quanto sia resistente a clima umidi. Il lato positivo è che, trattandosi solo di pannelli, volendo un futuro potranno essere sostituiti.

Nel mio garage ci mancava poco che non ci entrasse più l’auto. Era ora di fare un po’ di ordine. Ho preso uno scaffale da 120cm ed uno da 90, son fantastici, sinceramente riesco a trovare solo pregi. Prima di tutto niente viti o attrezzi, è tutto ad incastro e, capito il metodo, si costruisce una scaffalatura in pochi minuti; in secondo luogo i materiali mi risultano molto buoni e le traverse sotto ai ripiani consentono una portata strabiliante in termini di peso. Ho caricato roba davvero pesante eppure nessun cenno di flessione. Queste scaffalature mi sembrano fatte proprio bene. Un consiglio: per quanto stabili, perdete sti 10 minuti per fissarle al muro almeno in un punto perché, soprattutto se le caricate di peso, un eventuale ribaltamento potrebbe fare dei gran danni.

🌟 giudizio in sintesi📋 il pagellone: il mio voto è 7 + 👌recensione breve per questo scaffale della marca rhino racking. 🔹 sul prodotto non c’è poi molto da dire: questo scaffale presenta una struttura in metallo e ripiano in mdf (ma con traverse in metallo che garantiscono una maggior tenuta al peso), è facile da assemblare (istruzioni chiare e montaggio a incastri, senza bisogno di strumenti o bulloni. Magari portatevi un martello di gomma, che renderà tutto più semplice), è versatile in quanto può essere configurato in 2 diversi modi (scaffale unico alto o due moduli bassi) ed è dotato di mensole regolabili (in modo da poterne modulare l’altezza per contenere oggetti grandi e piccoli). 🔹 la casa produttrice dichiara che lo scaffale può reggere fino a 175 kg (così è scritto nelle istruzioni), una portata media che consente di caricarlo abbastanza, ma non troppo. Lo spessore della struttura in lamiera è di circa 1,3 cm complessivi e i ripiani in mdf sono di circa 0,6 cm. Le dimensioni dello scaffale sono 180 x 120 x 60 cm. Naturalmente per una maggiore stabilità è opportuno fissare lo scaffale al muro, almeno in un punto (tasselli per il fissaggio non inclusi), a meno che non decidiate di montare lo scaffale in orizzontale, nel qual caso dovrebbe essere garantita un’ottima stabilità. 🔸 i miei dubbi sul prodotto riguardano:1) resistenza al peso e all’umidità degli scaffali in mdf;2) portata reale e resistenza nel tempo. 🔹 nel complesso mi reputo soddisfatto ✔️: gli scaffali sono resistenti e ben concepiti e si sono rivelati ottimi per poter organizzare al meglio la mia cantina✔️ pro:- scaffali di buona qualità, struttura in metallo e ripiani in legno;- montaggio semplice ed intuitivo, tutto si monta senza bisogno di strumenti: il sistema di fissaggio è ad incastro;- prodotto versatile, offre due diverse configurazioni;- buon rapporto qualità-prezzo. ❌ contro:- ripiani in legno sottili (anche se ci sono le traverse di metallo come rinforzo) e dubbi sulla resistenza all’umidità;- tasselli per il fissaggio al muro non inclusi.

Ho avuto la possibilità di provare 3 scaffalature di questo marchio di diverse dimensioni. Con una non ho avuto una buona esperienza di montaggio a causa di alcuni pezzi difettosi. Con questa è filato tutto abbastanza liscio ma rimangono le perplessità:- in primis i rinforzi centrali che non danno assolutamente un senso di solidità- la millantata capacità di carico che onestamente dubito sia realenel complesso assolve bene alla sua funzione e lo trovo comunque ottimo per lo storage visto anche il prezzo concorrenziale. Da segnalare l’assenza di certificazioni oltre al semplice foglietto di istruzioni in lingua inglese. Per la capacità di carico onestamente al momento non mi sono spinto oltre i 30 kg circa a piano.

Un ottima scaffalatura bella resistente e funzionale. Facile da montare, è tutto ad incastro, una volta montato si presenta bello solido e robusto. Uno scaffale ben fatto e ben rifinito, adatto per un magazzino o un ripostiglio , meno adatto ad una cantina in quanto il ripiano in mdf potrebbe risentire dell’umidità. Uno scaffale modulare che se abbinato ad altri della stessa linea puo’ essere una ottima soluzione salvaspazio e organizzativa. Nel complesso un buon articolo.

Sto ristrutturando casa e, dovendo creare un camerino, questi scaffali ne sono diventati parte integrante per una serie di motivi:- facili da montare: niente viti, bulloni o altro, va tutto a incastro. E sebbene la cosa non sia eccezionale qualora doveste spostarli (ma non credo proprio accadrà o, se pensate di farlo, non comprate questo modello), in realtà nell’altro caso è un punto di forza. Più peso c’è sopra, più diventano stabili, contrariamente a quelli avvitati che invece periodicamente dovrebbero essere stretti un po’. – tollerano un mucchio di peso e, come detto, più è, meglio è. Entro certi limiti ovviamente, ma parliamo di centinaia di chili (in totale quasi 900), quindi a meno che non vogliate metterci sopra non so quanti sacchi di cemento, dovreste essere a posto- possono essere modulati: non solo una torre, dunque, ma anche con una configurazione più orizzontale, contrariamente ai modelli da avvitare che invece non hanno tale elasticità- sempre a tale proposito, le mensole sono regolabili all’altezza desiderata, tanto vanno a incastro. Quindi in base a ciò che pensate di mettere, potete posizionarle in modo tale da avere più o meno spazio in altezza- sono tendenzialmente immortali, se escludiamo magari i pannelli in mdf che, se inseriti in un contesto molto umido, non so quanto potranno durare. Questi sono infatti forse l’unico interrogativo. Da nuovi sono perfetti, sembrano poter tollerare qualunque cosa, però son sempre pannelli in mdf. Ora, questi esistono in tre densità (bassa, media, alta) alle quali corrispondono anche tre livelli diversi di tolleranza all’umidità (uguale alla densità, ossia bassa tolleranza, media, alta). Purtroppo non è specificato quale sia quella dei pannelli dei ripiani (alti 4mm), quindi nel mio camerino probabilmente non avranno problemi, mentre in una cantina andrei più cauto.

Non è il primo scaffale rhino che monto ed avendoci preso la mano devo dire che il montaggio di questo ha richiesto davvero poco tempo. Alla fine, con il supporto di mio figlio, ci saremo stati non più di cinque minuti. La differenza con i prodotti bullonati è davvero abissale. Certo , la robustezza non è il massimo, ma se ci dovete mettere su cose leggere va più che bene. Direi almeno una trentina di chili per ripiano ci possono stare. Per renderlo più robusto comunque è sempre possibile fissarlo a parete con un paio di tasselli, non forniti in dotazione. I fori sui montanti comunque ci sono già. Come detto il montaggio è veloce grazie al fatto che tutte le parti sono a incastro. L’unico strumento che è bene avere a portata di mano è una mazzetta in gomma per assemblare tutto bene. Potrebbe essere montato anche da una persona sola, anche se essere in due è più rapido e più sicuro.

Sempre in base al peso che deve sopportare non trovo che sia fatto male. Non serve neanche un attrezzo a parte un cacciavite che serve per piegare le alette dei sostegni cosi da bloccare il tutto in modo piu sicuro. La parte di appoggio e di cartone compresso, molto compresso e in assenza di umidità direi che può resistere, se si mette in una cantina molto umida, tempo qualche anno si può gonfiarequesto tipo di scaffale si può montare in altezza o separarlo in due come ho fatto io,2 ripiani in uno, e tre ripiani nell’altro, naturalmente si può scegliere l’altezza del ripiano. Le stecche portanti non sono 180cm, ma bensì 90cm e vanno unite per arrivare a 180cm. Se usato in altezza consiglierei di fissarlo al muro, se usato in due pezzi si può evitare. Io trovo che sia molto pratico e facile da montare anche per chi non ha veramente esperienza e manualità. Incastri molto semplici senza uso di attrezzi, si riesce anche da soli. Se su questo prodotto dovessi riscontrare delle problematiche in futuro, aggiornerò la recensione. Se avete domande non commentate sotto la recensione, non si ha più la possibilità di avere una notifica, fatelo in domande e risposte dei clienti.

Viene venduto in una scatola di dimensioni 92×40. 5kgall’interno vi sono i 5 ripiani in mdf e le varie parti del telaio metallico. Ogni ripiano ha dimensioni 89. 5cm e pesa 1480gr, quindi un peso notevole. A parità di resistenza fisica, il ripiano in plastica sarebbe pesato meno. Inoltre questo panello, essendo fatto di fibre di legno incollate tra loro e schiacciate, risente dell’umidità. Fate attenzione a non pulirlo con l’alcool poichè in quel caso tende a sbriciolarsi. Il telaio è fatto in acciaio verniciato, lo spessore del lamierino metallico è di 0. 8mm, una volta montato la struttura è robusta. In ogni ripiano si può mettere un peso fino a 175kg. Per il montaggio sono consigliate due persone, ma si riesce a montare anche da soli. Il montaggio richiede un martello in gomma ed un cacciavite piatto, in 40 minuti lo si monta facendo le cose con calma.

Ho montato personalmente questo scaffale e devo dire che non è stato difficilel’ho posizionato all’interno di un armadio da esterno nel mio balcone ed è perfettorobusta l’intelaiatura ed i ripiani in mdf sono molto resistenti: io ho inserito diversi elettrodomestici che non posso avere direttamente in cucina ( fornetto per pizze, impastatrice, scopa a vapore, ecc ) e regge benissimo. Facilita l’ordine e ottimizza gli spazi. Design a incastro: si assembla facilmente senza bisogno di istruzioni complicate, strumenti o bulloniresistente: realizzata in materiali esistenti di alta qualità, come l’mdf, e con rivestimento antiruggine. Pensata per resistere ad anni di utilizzosalvaspazio: trasforma la tua bottega, garage o qualsiasi altro spazio con questi scaffali dinamici e versatilistabile: ogni unità può reggere fino a 875 kg ed è dotata di basi antiscivolo per la totale sicurezza tua e dei tuoi oggettimensole regolabili: regola comodamente l’altezza di ogni ripiano per contenere oggetti grandi e piccolidesign a incastro: si assembla facilmente senza bisogno di istruzioni complicate, strumenti o bulloniresistente: realizzata in materiali esistenti di alta qualità, come l’mdf, e con rivestimento antiruggine. Pensata per resistere ad anni di utilizzosalvaspazio: trasforma la tua bottega, garage o qualsiasi altro spazio con questi scaffali dinamici e versatilistabile: ogni unità può reggere fino a 875 kg ed è dotata di basi antiscivolo per la totale sicurezza tua e dei tuoi oggettimensole regolabili: regola comodamente l’altezza di ogni ripiano per contenere oggetti grandi e piccoli.

Non serve neanche un attrezzo a parte un cacciavite che serve per piegare le alette dei sostegni cosi da bloccare il tutto in modo piu sicuro. La parte di appoggio e di cartone compresso, molto compresso e in assenza di umidità direi che può resistere, se si mette in una cantina molto umida, tempo qualche anno e si gonfia. Questo tipo di scaffale si può montare in altezza o separarlo in due come ho fatto io,2 ripiani in uno, e tre ripiani nell’altro, naturalmente si può scegliere l’altezza del ripiano. Le stecche portanti non sono 180cm, ma bensì 90cm e vanno unite per arrivare a 180cm. Se usato in altezza consiglierei di fissarlo al muro, se usato in due pezzi si può evitare. Io trovo che sia molto pratico e facile da montare anche per chi non ha veramente esperienza e manualità. Incastri molto semplici senza uso di attrezzi, si riesce anche da soli. Se su questo prodotto dovessi riscontrare delle problematiche in futuro, aggiornerò la recensione. Se avete domande non commentate sotto la recensione, non si ha più la possibilità di avere una notifica, fatelo in domande e risposte dei clienti.

Il materiale arriva ben imballato e senza pericolo di danneggiamento. Il montaggio è completamente ad incastro senza utilizzare nemmeno una vite. In pratica è necessario solo un martello (meglio se in gomma) e nessun altro utensile. Nella confezione è presente un foglietto con le semplici istruzioni scritte in inglese: problema poco rilevante visto un montaggio veramente intuitivo. La struttura in metallo verniciato, una volta assemblata, risulta stabile e con una buona solidità nonostante un sottile spessore. I pianali sono costituiti da 5 lastre di mdf (spessore 3 / 4 mm) che forniscono una buona base d’appoggio. Nel mio montaggio ho preferito installare solo 4 ripiani per avere un po’ più di spazio, regolando l’altezza secondo le mie preferenze. In dotazione c’è anche una busta di piedini in plastica da inserire sul profilo dell’angolare che appoggia a terra per avere un miglior grip ed eventualmente evitare di rovinare pavimenti delicati. Alla luce del prezzo di vendita e della complessiva qualità offerta, lo reputo un buon prodotto: gli aspetti più positivi sono la facilità di montaggio, versatilità potendo scegliere diverse combinazione e ampio spazio per stoccare gli oggetti. Unica nota negativa il sistema di fissaggio delle traverse per il sostegno dei ripiani in legno: tendono a sganciarsi abbastanza facilmente quando si muove la struttura.

Lo scaffale arriva completamente smontato. Nella confezione vi è il manuale, ma il montaggio è abbastanza semplice. La costruzione è robusta e scaffale risulta perfettamente stabile una volta montato. I piani sono resistenti al peso e molto capienti. Mio marito lo utilizza per poggiare gli elettrodomestici che sistema. Scaffale è molto valido per l’acquisto, lo consiglio.

Summary
Review Date
Reviewed Item
Rhino Racking 0052 Scaffalatura Indipendente da Magazzino, Cinque Ripiani, Alta Resistenza, Confezione Singola, 180 x 90 x 40 cm, Garanzia Cinque Anni
Rating
4.4 of 5 stars, based on 45 reviews

You may also like...

1 Response

  1. Anonimo ha detto:

    Questa recensione è da : Rhino Racking 0052 Scaffalatura Indipendente da Magazzino, Cinque Ripiani, Alta Resistenza, Confezione Singola, 180 x 90 x 40 cm, Garanzia Cinque Anni

    Mi piace perchè è facile da montare perchè non ci sono viti ed è tutto a incastro. è una soluzione molto pratica per uno sgabuzzino in casa, ci sono varie dimensioni e per pesi che non sono eccessivamente gravi può essere la soluzione ideale in casa. Il metallo dei profilati angolari che costituiscono lo scheletro di questo armadio non è più spesso di quelli che già ho montato in cantina ma è rivestito da una vernice molto più coprente e spero sia questo il modo per difenderlo dall’umido. I ripiani in mdf sono spessi circa 6-7mm e si appoggiano ad un telaio li aiuta a sostenere i grandi pesi. Questo materiale in genere non tiene bene l’umidità, per non parlare dei liquidi che ci potrebbero cadere sopra. Mio padre ne è molto scettico ma il produttore scrive che sono adatti a resistere all’ umido e staremo a vedere. . Il montaggio è molto semplice perchè non ci sono viti e tutti i pezzi si incastrano tra loro, fate attenzione a non scalfire troppo la vernice perchè credo sia l’unica difesa contro la ruggine che hanno. Il prodotto sembra comunque ben realizzato nelle sua parti anche se io avrei pagato questo scaffale non più di 40 euro.
  2. 4,0 su 5 stelle si monta senza viti. credevo fosse più robusto. ha detto:

    Questa recensione è da : Rhino Racking 0052 Scaffalatura Indipendente da Magazzino, Cinque Ripiani, Alta Resistenza, Confezione Singola, 180 x 90 x 40 cm, Garanzia Cinque Anni

    Mi piace perchè è facile da montare perchè non ci sono viti ed è tutto a incastro. è una soluzione molto pratica per uno sgabuzzino in casa, ci sono varie dimensioni e per pesi che non sono eccessivamente gravi può essere la soluzione ideale in casa. Il metallo dei profilati angolari che costituiscono lo scheletro di questo armadio non è più spesso di quelli che già ho montato in cantina ma è rivestito da una vernice molto più coprente e spero sia questo il modo per difenderlo dall’umido. I ripiani in mdf sono spessi circa 6-7mm e si appoggiano ad un telaio li aiuta a sostenere i grandi pesi. Questo materiale in genere non tiene bene l’umidità, per non parlare dei liquidi che ci potrebbero cadere sopra. Mio padre ne è molto scettico ma il produttore scrive che sono adatti a resistere all’ umido e staremo a vedere. . Il montaggio è molto semplice perchè non ci sono viti e tutti i pezzi si incastrano tra loro, fate attenzione a non scalfire troppo la vernice perchè credo sia l’unica difesa contro la ruggine che hanno. Il prodotto sembra comunque ben realizzato nelle sua parti anche se io avrei pagato questo scaffale non più di 40 euro.